escursioni - Terra di Bari

Vai ai contenuti

Menu principale:

escursioni

visitare
LA RETE DELLA MOBILITA' LENTA
La storia rurale del territorio del Parco Nazionale dell'Alta Murgia ne descrive anche le sue potenzialità sotto il profilo della mobilità lenta. Queste aree sono state per secoli teatro di una fiorente pastorizia sia stanziale che transumante. Tali attività hanno lasciato una notevole eredità di strade bianche, tratturi, carrari, strade interpoderali, tratturelli, sentieri che, nel complesso, creano un rilevante livello di interconnessione, praticamente esteso a tutta l’area del Parco. L’accessibilità motorizzata pubblica e privata garantisce inoltre una buona accessibilità e interconnessione tra i due sistemi.
I Cammini
Molti sono i cammini che si snodano in Puglia; da Lucera a Brindisi passando da venosa, Gravina, Matera, Alberobello. Altri con partenza da Trani, da Bari e che a seconda della scelta si indentificano in cammino Federiciano, Materano, Appia Antica, tratturi della transumanza, ecc...
Tutti i cammini sono accompagnati da guide esperte ed abilitate e con team di accompagnamento.

Mappa dei percorsi (clicca per aprire le mappe)
Il percorso ciclopedonale “Jazzo Rosso – San Magno – Castel del Monte”, della lunghezza complessiva di circa 65 km, indicato con il codice alfanumerico C01AM (Ciclovia 01 Alta Murgia), si compone di sette itinerari di seguito indicati:
A: “Stazione di Ruvo di Puglia – Tratturello Regio”
B: “Tratturello Regio– Centro Visita Torre dei Guardiani”
C: “Centro Visita Torre dei Guardiani – Le Quite del Canale del Pidocchio”
D: “Stazione di Corato – Necropoli di S. Magno”
E: “Tratturello Regio– Necropoli di S. Magno”
F: “Chiesetta Neviera di S. Magno – Serra Cecibizzo”
G: “Serra Cecibizzo – Castel del Monte”
 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu