tour - Terra di Bari Visit Murgia

Terra di Bari Visit Murgia
Vai ai contenuti

tour

visitare
valido tutto l’anno           

Parco Nazionale Alta Murgia e Matera                                                                            

VIAGGIANDO, SCOPRENDO, ASSAPORANDO L’ALTA MURGIA

A PARTIRE DA € 130,00 A PERSONA
Viaggiando, Scoprendo, Assaporando: alla scoperta di Matera - Altamura – Gravina
1° Arrivo nel pomeriggio, sistemazione in B&B Cena in trattoria a base di prodotti tipici e Pernottamento.
2° giorno: visita della città in cui si soggiorna (Altamura o Gravina)
Dopo la prima colazione, visita della città:
Altamura
la cattedrale, fatta costruire da Federico II di Svevia tra il 1232 e 1243 e alla chiesa di San Nicola dei greci, centro di culto dell'etnia greca sino alla soppressione del rito greco-ortodosso nel 1601.
Ci si inoltra poi per i vicoli del centro storico dove si susseguono i caratteristici "claustri", tipologia urbanistica singolare, nati dalla fusione del cortile greco e del vicolo "a budello" arabo, spesso terminante con una piazzetta o uno slargo.
In uno dei caratteristici forni a legna, poi, si assisterà alle fasi della lavorazione del famoso pane di Altamura, l'unico in Europa ad aver avuto il riconoscimento della D.O.P. dall' Ue e se ne gusterà la fragranza e la bontà.
Pranzo libero (oppure a richiesta  presso il ristorante tipico dove si degusteranno i piatti tipici della nostra terra: la pasta fatta in casa (orecchiette, "capunti" e "capuntini"), gli involtini di animelle, le genuine carni ovine, bovine e suine, i funghi "cardoncelli", i latticini e formaggi, le verdure spontanee della Murgia e i dolci, il tutto accompagnato dagli ottimi vini locali. € 25.,00 A PERSONA)
Pomeriggio e serata libera, cena libera e pernottamento.
Gravina in Puglia
Dopo la colazione, visita alla scoperta delle bellezze storiche e culturali di questa suggestiva cittadina. Visita del complesso rupestre di S. Michele delle Grotte e al museo Fondazione Pomarici Santomasi, dove sono conservati i bellissimi affreschi della chiesa rupestre di S.Vito Vecchio risalenti al XIII -XIV secolo d. C. Si prosegue la visita a piedi lungo un percorso che conduce alla chiesa rupestre S. Maria degli Angeli e al ponte acquedotto costruito intorno alla metà del '700 per portare sotto le mura della città le acque della sorgente di S. Angelo e che collega le due sponde del torrente Gravina; visita di Gravina sotterranea.
Pranzo libero (oppure su richiesta presso ristorante tipico per degustare le specialità culinarie: cavatelli, orecchiette, funghi cardoncelli, pancotto, salami e formaggi, grigliata di carne mista maiale e agnello, gnumeriedde e i vini prelibati della zona: primitivo, verdeca, rosati; liquori e amari di erbe della murgia € 25,00 a persona)
Pomeriggio e serata libera, cena libera e pernottamento.
3° giorno: colazione e visita alla città di Matera, visita ai famosi "Sassi". Patrimonio dell'UNESCO, rappresentano uno straordinario complesso urbanistico e paesaggistico, simbolo di un rapporto armonioso fra uomo e natura. Un interminabile groviglio di viottoli, case grotte e chiese rupestri, fanno di Matera una città unica al mondo.
Pranzo libero oppure presso trattoria ad € 15,00
Serata e cena libera
Rientro, Pernottamento, prima colazione, fine servizi.
QUOTA INDIVIDUALE (min. 2 persone):                                       
La quota comprende: due pernottamenti in B&B con prima colazione, scelto fra quelli proposti; ingresso ai siti turistici con guida; degustazione di prodotti tipici.
Non comprende: pranzi e cene, altri ingressi non previsti dal programma, trasferimento per Matera, mance ed extra.
N.B. Il pernottamento sarà presso nostre strutture B&B associate.
Terra di Bari - O.T.  Orsini Viaggi Agenzia di Viaggi Gravina in Puglia

Prenotazioni: info@terradibari.it  oppure visitaltamurgia@gmail.com
cell. 3461350146


valido tutto l’anno           

Parco Nazionale Alta Murgia e Matera

VIAGGIANDO, SCOPRENDO, ASSAPORANDO L’ALTA MURGIA
alla scoperta di Matera e Gravina

Gravina in Puglia
visita alla scoperta delle bellezze storiche e culturali di questa suggestiva cittadina. Visita del complesso rupestre di S. Michele delle Grotte e al museo Fondazione Pomarici Santomasi, dove sono conservati i bellissimi affreschi della chiesa rupestre di S.Vito Vecchio risalenti al XIII -XIV secolo d. C. Si prosegue la visita a piedi lungo un percorso che conduce alla chiesa rupestre S. Maria degli Angeli e al ponte acquedotto costruito intorno alla metà del '700 per portare sotto le mura della città le acque della sorgente di S. Angelo e che collega le due sponde del torrente Gravina; visita di Gravina sotterranea.
Pranzo libero (oppure su richiesta presso ristorante tipico per degustare le specialità culinarie: cavatelli, orecchiette, funghi cardoncelli, pancotto, salami e formaggi, grigliata di carne mista maiale e agnello, gnumeriedde e i vini prelibati della zona: primitivo, verdeca, rosati; liquori e amari di erbe della murgia € 25,00 a persona)

Pomeriggio visita alla città di Matera, visita ai famosi "Sassi". Patrimonio dell'UNESCO, rappresentano uno straordinario complesso urbanistico e paesaggistico, simbolo di un rapporto armonioso fra uomo e natura. Un interminabile groviglio di viottoli, case grotte e chiese rupestri, fanno di Matera una città unica al mondo.
fine servizi.

QUOTA INDIVIDUALE (min. 20 persone): € 25,00                                       La quota comprende:  ingresso ai siti turistici con guida; degustazione di prodotti tipici.
Non comprende: pranzi e cene, altri ingressi non previsti dal programma, trasferimento per Matera, mance ed extra.
O.T. Orsini viaggi

Prenotazioni: info@terradibari  oppure visitaltamurgia@gmail.com
cell. 3461350146

valido tutto l'anno                                   


Vivi con noi i segreti della “dolce vita” e lasciati conquistare dalle sue passioni più intense.
In casa nostra, la vacanza della tua vita

Cogliere l’esistenza  di una destinazione prescelta trasformando un semplice viaggio in un’esperienza unica e indimenticabile. Questo è lo spirito con il quale ci rivolgiamo  ai nostri interlocutori, viaggiatori desiderosi di scoprire un territorio magico come la Puglia ,  custode di un patrimonio artistico, culturale, archeologico ed enogastronomico estremamente variegato nel suo genere e in grado di stupire con i suoi profumi, i suoi scorci panoramici senza fiato, e ancora oggi poco valorizzato e conosciuto.
Un territorio estremamente variopinto in grado di parlare da solo, di suscitare all’occhio esperto del suo visitatore che si avvicina a questa ricchezza in “punta di piedi”, l’interesse di catturarne tutte le sue innumerevoli sfaccettature.

Pacchetti turistici di Puglia e Basilicata

Viaggio alla scoperta di Puglia e Basilicata
6 giorni/4 notti  Prezzo per persona € 450,00

1° Giorno  Arrivo
Arrivo nel pomeriggio. Sistemazione in B&B o azienda agrituristica o hotel***, cocktail di benvenuto e presentazione del programma. Cena e pernottamento.

2° Giorno Visita di Gravina in Puglia
 
Dopo la colazione, visita alla scoperta delle bellezze storiche e culturali di questa cittadina.
Visita del complesso rupestre di S. Michele delle Grotte e al museo Fondazione Pomarici Santomasi, dove sono conservati i bellissimi affreschi della chiesa rupestre di S.Vito Vecchio risalenti al XIII –XIV secolo d. C. Si prosegue la visita a piedi lungo un percorso che conduce alla chiesa rupestre S. Maria degli Angeli e al ponte acquedotto costruito intorno alla metà del ‘700 per portare sotto le mura della città le acque della sorgente di S. Angelo e che collega le due sponde del torrente Gravina.
Pranzo in un ristorante tipico per degustare le specialità culinarie e i vini prelibati della zona.
Nel pomeriggio visita ala Chiesa “Santa Maria del Suffragio” fatta costruire dal duca Ferdinando III Orsini e dalla duchessa Giovanna della Tolfa, i genitori di Papa Benedetto XIII. Si prosegue per Gravina Sotterranea, un percorso suggestivo fatto di cantine, cunicoli, acquedotti e cisterne scavati interamente nella roccia.
  
Breve sosta al Santuario della Madonna della Grazia, reso unico dal bizzarro prospetto, dominato da un’aquila immensa che riproduce lo stemma del committente, il vescovo Giustiniani e ai ruderi del castello di Federico II di Svevia.
Rientro, cena. Pernottamento.

3° Giorno Visita ad Altamura
Dopo la prima colazione, partenza per Altamura e visita alla cattedrale, fatta costruire da Federico II di Svevia tra il 1232 e 1243 e alla chiesa di San Nicola dei greci, centro di culto dell’etnia greca sino alla soppressione del rito greco-ortodosso nel 1601.
Ci si inoltra poi per i vicoli del centro storico dove si susseguono i caratteristici “claustri”, tipologia urbanistica singolare, nati dalla fusione del cortile greco e del vicolo “a budello” arabo, spesso terminante con una piazzetta o uno slargo.
In uno dei caratteristici forni a legna, poi, si assisterà alle fasi della lavorazione del famoso pane di Altamura, l’unico in Europa ad aver avuto il riconoscimento della D.O.P. dall’ Ue e se ne gusterà la fragranza e la bontà.
                                                        
Pranzo in una osteria  dove si degusteranno i piatti tipici della nostra terra: la pasta fatta in casa (orecchiette, “capunti” e “capuntini”), gli involtini di animelle, le genuine carni ovine, bovine e suine, i funghi “cardoncelli”, i latticini e formaggi, le verdure spontanee della Murgia e i dolci, il tutto accompagnato dagli ottimi vini locali.

Nel primo pomeriggio partenza per Matera e visita ai famosi “Sassi”. Patrimonio dell’UNESCO, rappresentano uno straordinario complesso urbanistico e paesaggistico, simbolo di un rapporto armonioso fra uomo e natura. Un interminabile groviglio di viottoli, case grotte e chiese rupestri, fanno di Matera una città unica al mondo.
Visita alla cattedrale dedicata alla Madonna della Bruna, la cui costruzione cominciò nel 1230 e terminò alla fine del XIII secolo. Dalle forme semplici è, in ordine di tempo, l’ultima cattedrale romanica costruita in Europa.
Rientro, cena. Pernottamento.

4° Giorno visita a Castel del Monte – Minervino Murge
Prima colazione. Partenza per Castel del Monte, gioiello dell’architettura medievale voluto da Federico II di Svevia. Quindi proseguimento per Minervino Murge, pranzo in ristorante tipico locale.
Nel pomeriggio  visita di questa caratteristica cittadina , detta “ il Balcone di Puglia “.
Rientro a Gravina . Cena e  pernottamento

5° Giorno  Visita a Venosa
Dopo la prima colazione partenza per Venosa, la città del poeta latino Quinto Orazio Flacco. Visita al Parco Paleolitico di Notarchirico situato a 10 Km. dalla città che custodisce resti osteologici di grandi mammiferi di epoca preistorica e strumenti litici, tagliati e utilizzati dall’Homo Erectus. Visita del Castello Aragonese (1470).
Pranzo in un ristorante tipico.
Nel pomeriggio visita del Parco Archeologico con Anfiteatro, Terme romane, Battistero e l’Incompiuta (chiesa mai ultimata) del XII sec. La visita prosegue con l’Abbazia della SS. Trinità, suggestiva costruzione paleocristiana che mostra chiaramente la stratigrafia dei periodi romano, paleocristiano e medievale. Al suo interno tombe di personaggi importanti nella storia medievale del Sud Italia. Si prosegue per il centro Storico, con una sosta alla cosiddetta Casa di Orazio. Trattasi in realtà di un piccolo complesso termale del I sec. D.C.. Visita della Cattedrale di S. Andrea (1470) e del Lavatoio pubblico angioino (1313).
Rientro in hotel per cena e pernottamento

6° giorno  Partenza
Prima colazione e partenza. Fine dei servizi.
INCLUDE: transfer da e per aereoporto, transfer per le strutture, pernottamento, colazione, cena. ESCLUSI: pranzi, bevande, mance, extra.
O.T. Orosini Viaggi

Prenotazioni: info@terradibari.it  oppure visitaltamurgia@gmail.com
cell. 3461350146

info@terradibari.it
o.t. orsini viaggi
powered by Sportivity p.iva 08287940723 REA BA - 617249 aderente DMS Puglia Promozione
Torna ai contenuti